Musical

SI CHIAMA TERESA

 

La sera del 17 giugno ho avuto occasione di assistere al musical “Si chiama Teresa” messo in scena dai ragazzi dell’Oratorio Parrocchiale, presente alla rappresentazione anche il Vescovo della nostra Diocesi Monsignor Ernesto MANDARA.

Il Musical si colloca tra le iniziative culturali che la nostra parrocchia ha avviato in occasione della Visita Pastorale di  Sua Eccellenza, che ha reso il nostro Pastore “montoriano” per una settimana.

E’ stata una serata emozionante e non poteva essere altrimenti considerati i contenuti della rappresentazione e la bravura dei nostri ragazzi. Personalmente ho provato un forte senso di gratitudine verso di loro perche’, senza offendere i grandi, li vedevo creatori di cultura, di cultura vera quella che unitamente alla formazione ha il ruolo di sopravvivenza nell’economia globale. Sara’ stata una goccia nell’oceano ma chiudo con un aforisma di Madre Teresa di Calcutta perche’ anche i piu’ diffidenti possano  essere orgogliosi dei nostri ragazzi dell’Oratorio:

 “Quello che noi facciamo e’ solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno”.

La mia riconoscenza e gratitudine va anche al nostro parroco Mons. Filippo DI FRAIA

 

Milani Alessandra

Consigliere Delegato alla Cultura

Comune di Montorio Romano